Savarin

Il Savarin condivide le stesse origini del babà al rum e risale alla prima metà del 1800. Il morbido dolce venne ideato nelle cucine dd un nobile polacco che, non potendo consumare i tipici dolci secchi della regione a causa del suo mal di denti, decise di crearne una versione ammorbidita con del liquore. La ricetta piacque tantissimo anche al re di Francia Luigi XV.

Il Savarin è un dolce costituito dal medesimo impasto utilizzato per fare i babà, ma con l'aggiunta di latte, che gli conferisce una consistenza molto spugnosa, e insaporito con frutta fresca e creme dolci e/o confetture a piacere. Può essere guarnito a piacere con panna, crema pasticciera e frutta fresca.

Savarin-Biffi-pasticceria-storica.jpg